Logo white - FINE FOODS
© 2021 FineFoods

News

Tre nuovi HPLC nel Laboratorio Controllo Qualità Farma di Fine Foods

Fine Foods ha acquistato tre nuove linee HPLC Agilent 1260, provviste di autocampionatore e detector UV a lunghezza d’onda variabile per il potenziamento del parco strumenti dedicati alle analisi di routine su materie prime e prodotti finiti farmaceutici.

L’Agilent 1260 lavora con pressioni fino a 600 bar, con un flusso della fase mobile fino a 5 ml/min ed è compatibile con la grande maggioranza delle colonne convenzionali, anche con fasi stazionarie sotto i 2 micron. Elevata velocità e flessibilità permettono altissime prestazioni sia in termini di risoluzione, che di rapidità di analisi.

L’investimento ha l’obiettivo di rendere più efficiente il laboratorio Controllo Qualità Farma e di migliorare il servizio per i clienti di Fine Foods nel settore Farmaceutico.

chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram