Logo white - FINE FOODS
© 2021 FineFoods

Fine foods for future

Fine Foods for Future

Fine Foods crede in un futuro equo e sostenibile, per questo opera nell'ottica della creazione di valore a lungo termine, a beneficio dei suoi stakeholder, e contribuendo allo sviluppo e al benessere delle comunità in cui essa si insedia.

Strategia di sostenibilità

Il nostro commitment per la sostenibilità ha origini profonde, consolidate nel tempo e radicate nel funzionamento operativo dell’organizzazione stessa.
Grazie alle certificazioni ambientali e sociali e ai riconoscimenti ottenuti, Fine Foods ha dimostrato di essere un partner strategico e affidabile non solo in base a criteri finanziari ma anche ambientali, sociali e di governo dell’impresa.

In armonia con questa visione Fine Foods, nell’aprile 2021, ha modificato il Suo statuto trasformandosi in Società Benefit. Questa decisione rappresenta l’impegno formale di perseguire finalità di beneficio comune e di operare in modo responsabile, sostenibile e trasparente, nei confronti di persone, comunità, territori e ambiente, beni e attività culturali e sociali, enti e associazioni e di altri portatori di interesse.
Inoltre, nel novembre 2021, Fine Foods ha aderito al Global Compact, l’organizzazione internazionale che invita le imprese di tutto il mondo a rispettare e promuovere, attraverso la propria attività economica, i 10 principi universali relativi a diritti umani, standard lavorativi, tutela dell'ambiente e lotta alla corruzione. Abbracciando i principi espressi dal Global Compact, Fine Foods si impegna a contribuire anche agli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals - SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

In questa pagina web e, in modo più approfondito, all’interno del Bilancio di Sostenibilità, definiamo il piano di azioni e progetti futuri per rendere concreta la nostra strategia di sostegno ai 10 principi del Global Compact e a 11 dei 17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs) dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite: Salute e Benessere; Istruzione di Qualità; Parità di Genere; Energia Pulita e Accessibile; Lavoro Dignitoso e Crescita Economica; Città e Comunità Sostenibili; Consumo e Produzione Responsabili; Lotta contro il Cambiamento Climatico; Vita sulla Terra; Pace, giustizia e Istituzioni solide;
Partnership per gli obiettivi.

La nostra strategia è stata definita a partire dall’Analisi di materialità, un processo che, attraverso il coinvolto del management e dei nostri principali stakeholder, ha permesso di identificare 19 tematiche materiali, ovvero le principali aree su cui la nostra organizzazione ha un impatto o che impattano sulla nostra organizzazione, nell’universo dei temi ESG.

Tali tematiche sono state raggruppate in sei macroaree per distinguere gli ambiti su cui ciascun tema manifesta maggiormente i suoi impatti: Etica e Governance, Persone, Ambiente, Prodotti sostenibili, Catena di Fornitura, Sviluppo del Territorio. Sono queste le macroaree di impatto che costituiscono i sei Pilastri su cui si fonda la strategia di Sostenibilità del Gruppo Fine Foods.

Scarica il Bilancio di Sostenibilità 2021

Ultime news

1 Agosto 2022

Market Insight intervista Marta Pettena, ESG Manager del Gruppo Fine Foods

17 Giugno 2022

Fine Foods, da sempre promotrice della cultura dell’inclusione e della valorizzazione delle diversità, aderisce a “VALORE D”

5 Maggio 2022

Il Sole 24 Ore Econopoly: intervista a Giorgio Ferraris

8 Marzo 2022

Pari opportunità: l’impegno di Fine Foods nelle tematiche ESG

4 Marzo 2022

Fine Foods tra i partecipanti all’evento “Società benefit, dal dire al fare - Un confronto operativo su un nuovo paradigma di business”

15 Febbraio 2022

Fine Foods vincitrice al Best Performance Award di SDA Bocconi

10 Gennaio 2022

Fine Foods aderisce al Global Compact e continua il suo percorso verso lo Sviluppo Sostenibile

8 Febbraio 2021

LA COLLABORAZIONE CON L’IMLAB DEL POLITECNICO DI MILANO PER IL MIGLIORAMENTO CONTINUO

29 Gennaio 2021

NUOVE INIZIATIVE PER IL BENESSERE IN FINE FOODS

28 Ottobre 2019

Fine Foods lancia il primo programma “Talent Factory”

chevron-down linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram Secured By miniOrange