Consiglio di amministrazione

Marco Eigenmann
Presidente

Marco Francesco Eigenmann – Ha iniziato la propria attività nella società di famiglia Eigenmann & Veronelli S.p.A., della quale è stato dal 1987 e sino al 1997 Direttore Divisione Pharma-Food-Cosmesi e membro del Consiglio d’Amministrazione, e dal 1992 anche Vice Presidente. Dal 1992 è stato Amministratore Delegato di Fine Foods, inizialmente su designazione di Eigenmann & Veronelli S.p.A.. Nel 1997 ha rilevato da Eigenmann & Veronelli il 50% del capitale sociale di Fine Foods e la sua attività si è focalizzata esclusivamente su Fine Foods. Nel 2005, per il tramite di Eigenfin, ha acquistato il restante 50% del capitale della Società che faceva riferimento ad Alberto Sada, corrente membro del Consiglio di Amministrazione di Fine Foods. Attualmente ricopre la carica di Presidente con deleghe di Fine Foods.

Giorgio Ferraris
Amministratore Delegato

Giorgio Ferraris – Ha iniziato la carriera nel laboratorio di sintesi della Zschimmer & Schwarz, azienda Tedesca produttrice di tensioattivi ed emulsionanti, assumendo anche la responsabilità degli impianti pilota e dei laboratori di controllo qualità. Passato prima all’assistenza tecnica, quindi al commerciale, è diventato poi Business Manager della Divisione Detergenza per il settore specialità chimiche del gruppo 3V.
Acquisisce poi la posizione di Corporate Business Director, con responsabilità su tutti i Business Managers delle otto Divisioni. Nel 1995 si trasferisce a Manhattan e ricopre la posizione di Executive Vice President della 3V Inc. di Weehawken, NJ, USA, con stabilimenti in South Carolina. Rientrato in Italia nel 2003, si occupa delle attività grafiche della Mondadori, svolte in cinque stabilimenti, con responsabilità dei rapporti captive con la Mondadori di Segrate e dei rapporti con clienti di rilevanza mondiale, quali Ikea, National Geographic, Metropolitan Museum di New York. Successivamente diventa Presidente della ERA, associazione Europea della stampa rotocalco. Nel 2012 assume la carica di Managing Director della filiale Italiana della CTI Invest, facente capo al Gruppo Austriaco Trierenberg, leader mondiale nel packaging per il settore tabacco e nel 2013 entra in Fine Foods ricoprendo il ruolo prima di General Manager, poi di CEO. Dal 2013 entra nel Board di Mondo Convenienza, carica che viene poi abbandonata nel 2014 per incompatibilità con le attività di Fine Foods. Laureato in Farmacia all’Università di Pavia, ha seguito, tra gli altri, corsi di Strategia e Finanza per Executives alla Harvard Business School.

Adriano Pala
Consigliere

Adriano Pala Ciurlo – Laureato in Giurisprudenza nel 1995, è iscritto all’albo degli avvocati dal 1998 e all’albo dei cassazionisti dal 2015. E’ attualmente socio di Grimaldi Studio Legale e si occupa prevalentemente di diritto societario e dei mercati finanziari nonché di operazioni societarie di carattere straordinario (mergers and acquisitions). È stato membro, dal 2012 al 2017, del Consiglio di Amministrazione di Frendy Energy S.p.A., società ammessa alle negoziazioni sull’AIM Italia.

Federico Oriani
Consigliere

Federico Oriani – Diplomato in ragioneria nel 1975. Ha iniziato la propria attività lavorativa nel 1978 come Assistente del Direttore Generale della Palazzo S.p.A., società attiva nella produzione di cavi per applicazioni speciali. Dal 1980 al 1981 ha ricoperto la carica di Direttore Produzione della società Tunisie Cables S.A. e, in seguito, dal 1981 al 1982, della società Riva Steel S.p.A.. Dal 1982 ha iniziato a svolgere la propria attività presso il gruppo societario riconducibile all’azienda di famiglia Teleco Cavi S.p.A., ricoprendo le seguenti cariche: (i) dal 1984 al 1987, Direttore Generale di Teleco Fibre S.p.A.; (ii) dal 1987 al 1988, Amministratore Delegato di Codelca S.p.A.; (iii) dal 1988 al 1992, Vice Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo Teleco Cavi S.p.A.. Nel 1992, la famiglia ha dapprima quotato la società Teleco Cavi S.p.A. alla Borsa Valori di Milano ed ha poi ceduto tutte le proprie partecipazioni in favore di Siemens A.G.. Dal 1992 ha ricoperto la carica di Presidente del family office Tecno Delta S.p.A..
Dal 1994 al 1997, è stato Vice Presidente dalla Cavotec SA, società quotata al NASDAQ OMX di Stoccolma. Dal 2007, ricopre la carica di Presidente di Eaux Valdotaines S.r.l., società che si occupa della progettazione, costruzione e gestione di piccole centrali idroelettriche in Italia, con particolare focus nella regione della Valle d’Aosta.

Fulvio Conti
Consigliere

Fulvio Conti – Laureato in Economia alla Sapienza di Roma. Ha iniziato la sua carriera in Mobil Oil nel 1970 come Direttore Finanziario e Supply Chain Manager. Successivamente, ha rivestito numerose cariche in primarie società, quali in particolare (i) nel 1980 è stato nominato Finance Director di Mobil Oil UK; (ii) nel 1989 è nominato Finance Director Mobil Oil Europe, come Direttore Finanziario; (iii) nel 1991 è entrato in Campbell Europe come Chief Financial Officer; (iv) tra il 1991 e il 1996 è stato Chief Financial Officer di Montedison-Compart; (v) tra il 1996 e il 1998 è stato Direttore Generale e Chief Financial Officer delle Ferrovie dello Stato Italiane S.p.A.; (vi) tra il 1998 e il 1999 è stato Direttore Generale di Telecom Italia S.p.A.; (vii) tra il 1999 e il 2005 è stato Chief Financial Officer di Enel S.p.A. e (viii) tra il 2005 e il 2014 è stato Amministratore Delegato di Enel S.p.A. ove ne ha guidato l’espansione internazionale, culminata con l’acquisizione di Endesa. È inoltre membro dei consigli di amministrazione di Aon Plc e dell’Istituto Italiano di Tecnologia, e già consigliere di RCS Mediagroup S.p.A. e Barclays Plc, nonché Vice Presidente di Confindustria. È stato infine nominato Cavaliere del Lavoro della Repubblica Italiana e Officier de la Légion d’Honneur della Repubblica Francese.

Marco Costaguta
Consigliere

Marco Costaguta – È laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano e ha conseguito un Master in Business Administration presso l’INSEAD. Ha iniziato la sua carriera presso Hewlett-Packard Andover negli Stati Uniti, ove è stato Responsabile del Controllo Qualità del processo di produzione di apparecchiature biomedicali. Dal 1985 al 1988 è stato Engagement Manager presso McKinsey & Company a Milano, occupandosi di progetti di strategia e operations per società italiane e multinazionali.
Dal 1989 al 2012 è entrato in Bain & Company, dove ha condotto, progetti di strategia, operations e organizzazione in ambito italiano, inglese ed europeo nei seguenti settori: beni di largo consumo, retail, industrie di processo, information technology, editoria, private equity. Dal 1997 al 2000 è stato membro del consiglio di amministrazione di Bain & Company WW. Dal 2012 al 2016 è stato membro del Comitato Investimenti del Fondo Strategico Italiano S.p.A.. Nel 2012 ha fondato la società di consulenza strategica Long Term Partners di cui è attualmente Presidente.

Paolo Ferrario
Consigliere

Paolo Ferrario – È laureato in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano ed ha conseguito con lode il Corso Executive Innovazione e Gestione d’Impresa presso il MIP School of Management del Politecnico di Milano. Ha iniziato la sua carriera nel 1994 lavorando con una internship nell’Ufficio Pianificazione e Controllo di ABB Sace S.p.A. Nel 1996, dopo avere svolto il servizio militare presso l’Aviazione dell’Esercito, è entrato nel Gruppo Radici, presso la partecipata Eutron S.p.A. diventando prima responsabile delle operations e successivamente assistendo l’Amministratore Delegato e il CFO del Gruppo. Tra il 1998 e il 2006 ha lavorato come management consultant presso diverse società di consulenza internazionali seguendo progetti in Europa e Stati Uniti di operational improvement, riorganizzazione e corporate performance management nei settori manufatturiero, telecomunicazioni e banche. Successivamente nel 2007 è entrato in Hewlett Packard Company nel team europeo della Divisione Finance Business Process Outsourcing Service e in questa posizione, tra l’altro, ha originato e coordinato progetti internazionali presso Nestlè e Heineken. Dal 2009, dopo una esperienza di gestione degli investimenti e delle partecipazioni industriali presso un importante family office italiano, ha collaborato come Director presso il fondo di private equity svizzero Capital Dynamics. Nel 2012 è diventato Partner del fondo infrastrutturale Real Asset Energy Fund, promosso dalla società Solar Investment Group NV. Nel 2013 ha fondato Augent Partners S.r.l, società di advisory nel settore del private equity di cui è attualmente Managing Director.